Google+ Badge

giovedì 12 febbraio 2015

Tutorial - come rivestire una vecchia borsa e riportarla a nuovo!

Ciao a tutte ragazze!
Quest'oggi vi mostro come ho rivestito una vecchia borsa di mia madre degli anni 90'.
L'ho trovata durante uno dei miei soliti giri di perlustrazione casalinga e ho pensato di rimetterla a posto dato che era pure l'unico oggetto a:

-non avere più un colore reale
-presentare alcuni punti di umido
-....a non avere più un perché!

Io ho usato un tessuto che ho comprato un po di tempo fa ma ho pensato di utilizzarlo solo quest'estate per realizzare una gonna a mezza ruota per me. Mentre cercavo tra i vari tessuti in laboratorio il mio occhio è caduto proprio sullo stesso utilizzato per la gonna....ed ecco arrivare la lampadina....
                 ......."la borsa uguale alla gonna! ;)
Quindi se avete un po di abilità con il cucito potete acquistare un po di tessuto in più e confezionarvi la gonna da abbinare alla vostra borsa! bello no?

Allora mi sono imbattuta in questa grande "adventure" :D

Difficoltà: facile - Costo: basso

Per questo lavoro occorrono:
-Un paio di forbici
-Tessuto (la quantità dipende dalla grandezza della borsa da trattare, per la mia ho utilizzato
                80 cm x 50 cm totali)
-Colla vinavil o colla per tessuto
-Acqua
-Nastro biadesivo sartoriale o comunemente "orlo svelto"
-Nastro di raso (o a piacere) della larghezza del biadesivo.
-Pennello

Iniziamo!

Prima di tutto pulire la borsa da eventuali macchie di sporco, muffa e/o umido e fatela asciugare.
Questa è la borsa prima del Re-Fashion

 1) PASSAGGIO
Prendete il vostre tessuto e disponetelo sul tavolo da lavoro con il rovescio verso di voi e ponetevi sopra la borsa ben asciutta in maniera tale da poter avvolgere, successivamente, il tessuto su di essa.


Utilizzando il nastro biadesivo sartoriale "orlo svelto" aprite la vostra borsa, prendete la misura più larga delle due estremità, tagliate il biadesivo e applicatelo a filo della fodera stando sempre all'esterno, come in foto.



 Prendete il lato più stretto del rettangolo di tessuto (perchè tutta la lunghezza vi serve per avvolgere la borsa) togliete la carta dal biadesivo e disponetevi sopra il tessuto con l'orlo piegato precedentemente, così:



E ottenete questo:


Quindi potete aver capito che: una volta aver fatto questo passaggio (dal punto del tessuto applicato), vi trovate la restante stoffa verso di voi.

2)PASSAGGIO
La mia borsa non ha gli angoli laterali per via della sua forma "busta da lettera" quindi sono stata costretta ad eseguire un passaggio che per voi non è importante se la vostra borsa non lo necessita, ed è il seguente:

Con le forbici ho fatto due tagli laterali che formano quattro angoli:


Seguite bene il procedimento dalla foto qui sotto:



Fate una miscela di vinavil e acqua e con un pennello passate la colla sopra la superficie della borsa, come nella foto qui sotto (tranne il bottone clutch), in modo da far aderire bene il tessuto .

Fatto questo tirate (non troppo) il tessuto e adagiatelo sulla colla passando la mano con movimenti verticali in direzione del tessuto.
Adesso appoggiate il lato appena trattato sul piano da lavoro e passate la colla anche nella parte esterna, come nelle foto qui sotto:







Prendete per primi gli angoli interni, quelli che provengono dal tessuto sottostante e piegateli come illustrato nella foto qui sopra, disponete della colla su tutta la superficie, dopodiché ricoprite con la stoffa sollevata in precedenza.
Adesso mancano gli ultimi due angoli da ripiegare verso l'interno. vedere foto sotto.



Ottenete questo risultato.


 Nel mio caso la stoffa non era abbastanza lunga e per questo motivo è terminata lasciando una parte vuota, come potete vedere nella foto sopra, ma ovviamente questo non è un problema!
Ho tagliato un'altra striscia dello stesso tessuto e con l'aiuto del biadesivo l'ho sistemata nel punto esatto in cui mancava.


Questa è la striscia che ho tagliato.



Ecco applicato il biadesivo sul punto da combaciare e come vedete il nastro poggia per metà sul tessuto e per metà sulla borsa.... ed ecco qui sotto la striscia applicata.



3)PASSAGGIO

A questo punto fate passale la parte in eccesso verso l'interno della borsa e fermatelo con un altra striscia di biadesivo.


 Come qui sotto :)




Una volta disposta l'altra striscia di nastro biadesivo, prendete il nastro da voi scelto della stessa misura (altezza) della striscia e togliendo la pellicola di protezione applicate il nastro. 


A questo punto la vostra borsetta dovrebbe essere pronta! mancano solo alcuni dettagli...
Ovviamente dovrete anche chiuderla, ma i bottoni automatici sono ancora coperti dalla stoffa e nel mio caso anche la decorazione esterna.
Armatevi di forbici e tagliate un piccolo cerchio leggermente più piccolo del bottone automatico, dopodiché vi basta una leggera pressione verso l'esterno facendo incastrare il tessuto sotto il bottone.




Adesso la vostra borsa è davvero finita...e questa è la mia :)







Spero che questo tutorial vi sia piaciuto e vi abbia ispirato per qualche borsa ormai rovinata dal tempo e dall'usura.
Per qualsiasi dubbio e domanda scrivetemi un commento qui sotto e grazie per aver visto il mio tutorial!! 
Ciao e a presto
Janis 





             

lunedì 26 gennaio 2015

Tutorial - Copricapo Indiano -

Ciao a todoss!
Finalmente oggi pubblicherò il tanto atteso tutorial che promisi tempo fa ma a causa del poco tempo a disposizione non ho proprio potuto farlo prima.
Si tratta di un copricapo indiano rivisitato che realizzai per uno shooting fotografico qualche mese fa, riscosse pure abbastanza successo e di questo ne sono molto contenta.
L'idea di realizzare un copricapo come questo risale a qualche anno fa e finalmente arrivò il momento giusto per mettermi all'opera di questo fantastico oggetto!
Gli indiani d'america mi hanno sempre affascinata fin da bambina, sia per i loro tratti, le loro credenze, gli usi e l'aspetto estetico. 
Quello stile lo accomuno tantissimo agli anni '70, uniti tra loro sono un connubio perfetto, come lo shooting fotografico realizzato per l'occasione.
Passiamo al tutorial...

Occorrente:

- tessuto per la fascia 
(io ho usato una pelle dorata scamosciata che ho trovato in negozio, l'ho scelta 
 sia per l'effetto oro ma soprattutto per la robustezza e resistenza ma potete
 scegliere il tessuto che preferite anche se io consiglio di non sceglierlo troppo
 fine)

- pannolenci 
(io l'ho utilizzato nero ma potete acquistare il colore che preferite)

- forbici
- colla a caldo o ago e filo a scelta
(io ho utilizzato la colla a caldo sia per praticità che per sveltire il lavoro dato che la realizzazione del copricapo non è velocissima, se cucivo ogni piuma singolarmente credo che in questo momento sarei ancora nel bel mezzo del lavoro... :D poi per quanto sia contraria ad utilizzare la colla a caldo, io la consiglio per questo tipo di oggetti e posso assicurarvi la durata nel tempo. E'una creazione abbastanza grande e corposa quindi potete stare tranquilli)

- piume varie
(ho utilizzato prevalentemente piume di pavone, "come molti sanno questo animale le perde naturalmente durante il corso dell'anno quindi non ho fatto altro che raccoglierle ed usarle per i miei accessori e in questo caso per la realizzazione del copricapo". Oltre queste anche varie piume colorate che potete trovare nei negozi di fai da te.)

- cordoncino circa 50 cm
(io l'ho scelto dorato laminato)

-  cordoncino 1 metro
(scamosciato o in ecopelle, anche di raso se preferite, l'importante è sceglierne un tipo che faccia fatica a sciogliersi una volta fatto il nodo dietro la testa)
Questo cordoncino ha lo scopo di sorreggere il copricapo sulla testa una volta posizionato. La spiegazione la troverete nel corso del tutorial.
- catenelle
- metro
- due grandi fiori finti

Procediamo con il primo passaggio:

Prima di tutto utilizzare il metro misurando l'arcata della fronte da un lato all'altro degli occhi, in questo modo abbiamo un riferimento per realizzare la base del nostro copricapo, io l'ho fatto di circa 29/30 cm. 




Intanto fate scaldare la colla a caldo.
A questo punto prendete il vostro tessuto e tagliate due rettangoli della misura ricavata in precedenza e alti almeno 8 cm, metteteli uno sopra l'altro, piegateli in due nel verso della lunghezza e disegnate approssimativamente metà della fascia:

  


 Una volta fatto questo tagliate tutto il contorno con le forbici e otterrete due fasce uguali.
 (Quella in basso è semplicemente al contrario ma sono dello stesso tessuto)





Una volta fatto prendete il pannolenci e fate la stessa cosa.






Ottenute anche le due fasce di pannolenci prendetene una e partendo dal centro create delle strisce con la colla a caldo. 
Per ogni striscia applicate una piuma di pavone.








Ricordate di stare attenti alla direzione! prima di incollare posizionate le piume nella direzione giusta altrimenti se messe storte si vedranno le imperfezioni! e sia per il materiale che per il tempo usato è meglio stare un minimo attenti perché venga un buon prodotto.
Una volta completato il primo strato continuate fino a coprire completamente ogni spazio vuoto.





Una volta terminato di ricoprire di piume la superficie in pannolenci posizionate sopra le altre piume colorate e incollatele.





In questa foto ho girato il copricapo al contrario per mostrarvi meglio la posizione delle piume colorate ma ricordatevi che dovrete incollarle sopra quelle applicate precedentemente.
Una volta terminato di incollare tutte le piume prendete una fascia dorata e una di pannolenci e incollatele tra di loro formandone una unica. Come qui sotto:



Adesso prendete questa doppia fascia e sempre con la colla posizionatela sopra tutte le piume appena incollate. In questo modo:




Ora utilizzate il cordoncino o nastro da 1 metro. 
- Girate il copricapo (quindi avrete il retro del copricapo davanti a voi) e piegate a metà il vostro cordoncino facendogli un segno con una penna.
- Posizionate la colla a caldo nel centro della fascia di piume e applicateci il centro del cordoncino poco prima segnato. 
- Dopo aver posizionato e incollato i due centri insieme continuate ad incollare il cordoncino a destra e a sinistra, quindi  in tutto il perimetro della fascia, come la foto qui sotto.
Una volta finito abbiamo ottenuto le lunghezze laterali del vostro cordoncino.
Queste serviranno per legare il vostro copricapo finito intorno alla testa.



Una volta eseguito anche questo passaggio prendere la seconda fascia dorata e applicarla sopra coprendo il cordoncino e tutto il resto delle piume con la colla per renderlo ancora più saldo.


Ora il retro è coperto e rifinito! 
Le due lunghe estremità del cordoncino che avete appena applicato vi serviranno per creare un nodo e/o un fiocco dietro la testa per bloccare il copricapo rendendolo fisso e stabile.
Adesso voltatelo al dritto, prendete una bella piuma, posizionatela al centro o come preferite e sempre con la colla a caldo incollatela tenendo ben premuto per qualche istante.



Dopodiché prendete 2 piume di media grandezza di uguale misura (tipo quella applicata sopra la fascia) prendete il cordoncino dorato laminato, posizionate un po di colla abbassandovi di 5 cm dal finale della piuma e incollate un'estremità di cordoncino:



Una volta arrivati alla punta della piuma, sempre aiutandovi con la colla portate il cordoncino verso il basso - incollatelo - riportatelo verso l'alto - incollatelo di nuovo - e create un cappio 



Questo procedimento per due piume.
Una volta pronte posizionatele nel centro delle orecchie del copricapo (i lati tondi della fascia dorata) incollatele e mettetene anche sopra per poi applicarci i grandi fiori scelti in precedenza, io ho anche applicato una catenella tra un fiore e l'altro e vari fiorellini in mezzo alle piume.

Dopo questo passaggio il vostro copricapo dovrebbe essere finito!
Il mio è così:




Spero che questo tutorial vi sia piaciuto...
Grazie a tutti per essere passati di qua.
Un abbraccio, Janis